3 modi per trovare la tua passione

Come trovare la tua passione?

Tanti ragazzi fanno fatica a capire ciò che li appassiona, ciò che amano realmente fare e ciò che li fa sentire veramente vivi.

Purtroppo non credo che ci sia una bacchetta magica per individuare la propria passione (o magari non l’ho ancora scoperta?), si tratta più che altro di ascoltarci a fondo ed allo stesso tempo fare più esperienze di vita possibili, fino a quando non troviamo qualcosa che fa accendere una “fiammella” dentro di noi.

In questo video condivido con te 3 consigli pratici che mi hanno aiutato a scoprire le mie passioni e credo che possano essere di grande aiuto anche per te.

 

 

1- LEGGERE

Il primo consiglio è quello di leggere. Lo consiglio spesso nei miei video, tant’è che ho creato la rubrica #BOOKREV proprio per condividere i libri di crescita personale che mi hanno aiutato di più.

Per scoprire le tue passioni è importante leggere libri di argomenti e di persone che ci affascinano. Puoi leggere delle autobiografie,  dei libri di crescita personale, libri tecnici o qualsiasi libro che “stuzzica” la tua attenzione.

Prova a fare questo esercizio, vai in una grossa libreria, entra e fatti trascinare dal tuo intuito nella sezione che più ti interessa. Magari ti ritrovi a prendere un libro di cucina, di marketing, di musica, di fisica, di archeologia… questo è un ottimo modo per capire quelli che sono i tuoi interessi.

 

2- FARE PIU’ ESPERIENZE POSSIBILI

 

Il secondo consiglio è quello di fare più esperienze di vita possibili. Purtroppo è raro capire ciò che ci appassiona stando a letto o semplicemente pensandoci dalla mattina alla sera. E’ necessario andare là fuori nel mondo e toccare con mano più cose possibili, in modo tale da capire ciò che ci piace fare e ciò che non ci piace fare.

Spesso si tratta di un percorso di eliminazione, ovvero scopriamo le nostre passioni a furia di provare cose che non ci piacciono, fino a quando troviamo finalmente qualcosa che amiamo fare. Nella guida Roadmap, questo processo lo chiamo “sbucciare la cipolla”.

 

 

3- VIAGGIARE

Il terzo ed ultimo consiglio è quello di  viaggiare. Quando troviamo il coraggio di uscire dal nostro paesino o dalla nostra città, entriamo in contatto con persone nuove, culture nuove, stili di vita nuovi, modi di lavorare e fare business nuovi, racconti di vita nuovi.

Tutto questo ci aiuta tremendamente ad aprire la nostra mente, a crescere come persona ed indovina un pò… ci aiuta a capire molto più facilmente  ciò che amiamo fare e che ci appassiona. 😉

 

 

Ok that’s it!

 

Questi erano i miei 3 consigli pratici per trovare la tua passione, spero che ti possano essere d’aiuto! Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di leggere la guida che ho scritto ROADMAP che ti aiuterà passo-passo a trovare le tue passioni, a scoprire la tua personalità, i tuoi talenti nascosti e a trovare la tua strada nella vita.

La trovi qui.

 

Ti mando un abbraccio e ci sentiamo presto.

Gabri